Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Cinema e Musica » Per me un capolavoro. "Negative capability" di Marianne Faithfull.

Pagina dei contenuti


CINEMA E MUSICA

Alfredo Ronci

Per me un capolavoro. "Negative capability" di Marianne Faithfull.

immagine
Arriviamo tardi, ma non vi preoccupate, c’è tanto da ascoltare che nessuno ci tirerà nulla dietro.
Negative capability” della Faithfull  è un capolavoro. Non so se perché c’è di mezzo Nick Cave (e non sarebbe la prima volta); non  so se sia per il fatto che la cantante inglese (ma che risiede a Parigi) accanto a nuove composizioni mette insieme anche altre cose (da Broken English in poi), tutte segnate da una voce profonda e intensissima; non so se sia perché tutte le canzoni mantengono uno stile riconoscibile e mai fuori luogo (qualcuno mi spiega perché il pezzo cantato in due da Cave  e Faithfull, The Gispy Faerie queen, ha una potenzialità così devastante?), ma in ogni caso il disco è bello da impazzire.
Nessuno lo ha scritto, ma credo  che certe impressioni e certi dettagli profondamente intimi di Negative capability riportino alla memoria l’altro grande disco di una sfortunata Joni Mitchell ed esattamente Blue.
Non aggiungo altro. Ci sono cose che guadagnano ancora di più se finalmente si riesce a fare, per una volta, silenzio.
Grazie Madame Marianne.



CERCA

NEWS

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube