Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home

Pagina dei contenuti


ATTUALITA'

Sinagoga degli iconoclasti


di Roberto Nocco

I Taccuini di una estate berlinese.

locandina
Il sabato si è speso nei festeggiamenti del compleanno di mia moglie, escludendo le prime ore del mattino, che di solito dedico alla ginnastica e alla rasatura tradizionale.
di Alberto Panicucci

Riflessi di Luce Lunare

locandina
Il Trofeo RiLL per il miglior racconto fantastico è un premio letterario che cerca, dal 1994, di trovare e valorizzare nuovi autori/autrici...

VIDEO

Lo sterescopio dei solitari


di Il Paradiso degli orchi

Daniele Formica

Di lui dicevano che non bucasse lo schermo. Una sorta di alibi per difendere l'indifendibile in Tv. In realtà Daniele Formica, purtroppo scomparso prematuramente dopo una lunga malattia, era di una bravura mostruosa. Ebbe un relativo successo in Rai nei primi anni ottanta, poi l'oblio. Oblio solo televisivo, perché continuò a fare teatro e chi ha avuto la fortuna di vederlo dal vivo ha un ricordo meraviglioso della sua arte. La sua morte è passata pressoché inosservata. Noi lo vogliamo ricordare sorridente in foto ed esilarante in uno dei suoi migliori sketch.

CLASSICI

L'età dell'innocenza


di Alfredo Ronci

La solitudine di non si sa quale numero: “La finta sorella” di Massimo Franciosa.

locandina
Dicevano i latini (in verità per noi mortali un quasi sconosciuto, Publilio Sirio): Anche un solo capello fa la sua ombra. Che non è per niente una cosa ovvia.
di Alfredo Ronci

Un guerriero contro la società: Vittorio Imbriani e il suo “Dio ne scampi dagli Orsenigo”.

locandina
Di questi tempi, sono fermamente convinto, uno come Vittorio Imbriani farebbe venir giù anche le stelle cadenti. E sarebbe una star della televisione e di tutti i media.

CINEMA E MUSICA

Tele suono


di Marco Minicangeli

Il villaggio dei dannati

locandina
La TV ha ucciso il cinema? Forse no, forse l’ha solo ferito, ma al tempo stesso gli ha dato un’altra (diversa) possibilità...
di Alfredo Ronci

Viale del tramonto? Direi di sì

locandina
Saranno stati i lunghi anni assente dai palcoscenici, saranno state le sue non proprio fortunate avventure prima con una figlia ritrovata

RACCONTI

di Silvio Stano

Tentato omicidio

locandina
A mio padre piaceva la pasta, a mia madre il minestrone, per questo alla fine vidi la luce nel millenovecentosessantacinque.
di Pierluigi Caso

E niente.

locandina
E niente. Negativo. C’ho mj fija a casa co cento de carica come il film my name is Tanino che c’aveva cento de febbre e io so negativo.

CERCA

NEWS

RECENSIONI

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube