Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home

Pagina dei contenuti


ATTUALITA'

Sinagoga degli iconoclasti


di Stefano Torossi

Pienoni e vuotoni

locandina
Riceviamo un invito alla chiesa di S. Andrea della Valle (quella della Tosca, ma stavolta Puccini non c’entra) per un concerto vocale e strumentale di Hirari Sato. Ciò che stiamo per raccontarvi ha del fantascientifico. Ne abbiamo viste di serate, ma questa è speciale.
di La redazione

Attenzione!

locandina
Gentili amici e gentili lettori
vi comunichiamo che a causa del completo rinnovo del sito del Paradiso degli Orchi e in attesa di tornare più belli, gagliardi e splendenti a metà della prossima settimana, l'aggiornamento di lunedi primo ottobre non sarà effettuato. Siamo certi che sin da ora scalpiterete per l'evento già lungamente atteso. In quanto seguaci accaniti della nostra cara e ventennale rivista, ci aspettiamo da ognuno di voi oltre che suggerimenti e critiche anche esplosioni di gioia e attacchi di pura isteria collettiva.
Dunque per ora salutiamoci... per ritrovarci nuovi di zecca!

VIDEO

Lo sterescopio dei solitari


di La redazione

L'alibi della vittima. Intervista a Giovanna Repetto.

Abbiamo intervistato Giovanna Repetto.

CLASSICI

L'età dell'innocenza


di Marco Minicangeli

La sopravvivenza di Hughes

locandina
La science-fiction degli anni Settanta era bellissima. Era pervasa dalla paura di un futuro fatto di sovrappopolazione, inquinamento e conflitti atomici, ma al tempo stesso era psichedelica, venata di speranza e colma della fantasia mediata dal movimento hippy. C’era la Guerra Fredda, certo, ma anche la speranza di un mondo migliore.
di Alfredo Ronci

Il corpo 'molle' del fascismo e del Duce: 'Marciavano i don Ciccilli' di Antonio Camarca.

locandina
Al mascellone ebefrenico di gaddiana memoria si sostituisce il Ciccillone: di conseguenza l'incicillatura dei seguaci che marciano compatti.
Si dirà: ma che d'è?
Del Duce si parla e del suo corpo che l'ingegnere lo voleva schizofrenico e con la mascella virile e Camarca che lo disegna esagerato ("Be', be' amà: proprio bell'uomo non direi" rimbecca lui piccato "Ha le labbra che so' due tacchi di scarpa...) e pure malaticcio

CINEMA E MUSICA

Tele suono


di Pina D'Aria

Weird&cosmic: 'The soul of all natural things' di Linda Perhacs

locandina
Allargare i confini della coscienza si poneva come inizio della rivolta, poi ogni hippie ha scelto un percorso per la propria evoluzione personale, individuale, identitaria, senza però prescindere dalla musica, dalla natura, dall’amore, dalle empatiche sfere del contatto, o dalla controinformazione.
di Pina D'Aria

Nitido e tormentato, lirico, per niente nostalgico, genere new folk: CROZ di David Crosby.

locandina
Poco più che settantenne, Crosby è terso nel dire, canta con voce morbida, il suo è un ritorno alla grande, con garbo, con quella lucidità laica che lo ha sempre contraddistinto. La solarità della musica californiana in Croz prende strade più ombreggiate, mai veramente ombrose, né tantomeno cupe, o scontate.

RACCONTI

di Giuseppe Bonaccorso

Lo svezzamento

locandina
Prima di iniziare è giusto premettere che questo racconto presenta elementi scabrosi e non velati da alcun artificio linguistico. Pertanto, coloro che hanno testa, bocca e orecchie completamente aperti e privi di filtri, possono continuare. Gli altri è meglio che abbandonino la lettura e riprovino magari con un altro racconto o in un diverso momento della loro vita.
di Gianluca Fortini

Come allodole

locandina
Era gelida Breslavia. L'inverno s'insinuava negli abiti, penetrava le ossa, non dava tregua.
Il piccolo centro, ricco del fascino della storia, era deserto. Sull'altra sponda del Danubio l'agognata emancipazione di gelido vetro e cemento disegnava moderne geometrie, offrendo al popolo quattro piani di progresso e annessi consumi, multisala e piste da bowling incluse.
Ma faceva caldo là dentro, era un rifugio ideale.

CERCA

NEWS

  • 30.01.2014
    Neri Pozza
    La casa editrice Neri Pozza è lieta di annunciare che il 6 maggio 2014 sarà pubblicato il bando...
  • 8.12.2013
    Zandegu
    679 km di ciclovia tra Torino e Venezia lungo VENTO il progetto del Politecnico di Milano per...
  • 14.11.2013
    Madeleine Thien
    Madeleine Thien L'eco delle città vuote collana: bazar pagine: 384 prezzo: 16 ,000 isbn:...

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube