Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Recensioni

Pagina dei contenuti


Recensioni

immagine
Guglielmo Forni Rosa

L'orrore del vuoto

Mobydick, Pag. 77 Euro 10,00

Il fascino discreto di Mobydick colpisce ancora. Non parlo della balena, ma della casa editrice, che si ostina a produrre libri scritti in ottimo italiano. Vi si respira, nel linguaggio ma spesso anche nei testi, un profumo d'antico, un garbo d'altri tempi, che accomuna diversi autori, tanto da farmi sospettare che un puntiglioso e feroce lavoro di editing arrivi a frenare gli slanci dei meno disciplinati. Se così fosse, se si trattasse di un'insensata omologazione, si dovrebbe inorridire e indignarsi. Probabilmente invece abbiamo a che fare con un'accurata scelta di autori e di testi, che a me personalmente regalano momenti di sollievo,

immagine
John T. Spike

Il giovane Michelangelo

Elliot Edizioni, Pag. 365 Euro 22,50

"Questo libro è il ritratto di Michelangelo da giovane, quando ardeva dalla voglia di farsi notare" lo presenta così lo storico americano John Spike, e mi paiono proposito e dichiarazione d'intenti chiarissima.
Ha un buon odore Il giovane Michelangelo (La nascita di un genio) traduzione di Elisabetta Stefanini per la Elliot di Roma. Questo per dire che non gli manca niente:

immagine
AA.VV.

Il Funzionario e altri racconti del Trofeo Rill e dintorni.

Mondi Incantati, Pag. 192 Euro 9,50

Ci sono appuntamenti che col tempo non faticano a trasformarsi in tradizioni. Il Trofeo Rill (Riflessi di Luce Lunare) è uno di questi appuntamenti. Il Rill è un concorso di narrativa altra — "immaginario mutante" ci piacerebbe descriverla —, cioè di quella narrativa che ha scelto una via non mainstream: fantascienza, fantasy, fantastico... Uno dei tanti si potrebbe dire, se non fosse che a nostro avviso il Rill è veramente uno dei migliori concorsi che ci sono in giro e questo per tanti motivi.

immagine
Luca Vanzella Luca Genovese

Luigi Tenco. Una voce fuoricampo

Becco Giallo, Pag. 149 Euro 15,00

Se si vuole raccontar Tenco, si deve necessariamente parlare del suo omicidio. Credo siano ormai rimasti in pochi a credere alla storiella del suicidio, nonostante una nuova perizia sul cadavere del 2006 (dopo quarant'anni ritrovato quasi intatto, se fosse successo ad un sacerdote o a qualche squinzia in odor di santità ora avremmo un altro miracolo inspiegabile) abbia decretato la piena attendibilità dell'atto autolesionista.

immagine
Isaac B. Singer

Un amico di Kafka

Longanesi, Pag 334 Euro 22,00

Disse in una nota intervista a Enzo Biagi lo scrittore ebreo polacco Isaac B. Singer (1904 -1991), premio Nobel per la letteratura a lungo poi vissuto in America, narratore imprescindibile del mondo ebraico, che non si sceglie ciò che siamo, ché per esempio è difficile estraniarsi dalla cultura religiosa di appartenenza, per quanto nello specifico egli non abbia poi seguito alla lettera l'insegnamento del padre rabbino, e abbia attraversato momenti di scetticismo. Salvo poi rubricarli come manifestazioni eccessive di una giovinezza agitata come tante.

immagine
Loren D. Estleman

Hollywood Detective

Gargoyle books, Pag. 196 Euro 16,50

Valentino lavora come archivista per la facoltà di cinema dell'Università della California di Los Angeles, anzi al Dipartimento del Restauro dei Film. Un giorno decide di comprarsi l'Oracle, un vecchio cinema abbandonato e decrepito che è miracolosamente scampato alla centro commercializzazione edilizia degli anni '80/'90. In realtà la sua intenzione è quella non solo di ristrutturarlo, ma di andarci a vivere (considerando la problematica abitativa, persino per i "giovani" trentenni di Los Angeles).

immagine
Andrea G. Colombo

Il Diacono

Gargoyle books, Pag. 488 Euro 15,00

Non bisognerebbe mai avvicinarsi a un romanzo tanto acclamato, definito da molti tra i migliori horror italiani. Questo perché le aspettative, leggendo recensioni positive e commenti entusiasti, rischiano di essere troppe e dunque disattese.
Di sicuro Il Diacono fatica di Andrea G. Colombo, edita dalla sempre interessante casa editrice Gargoyle (tra l'altro al centro delle polemiche, negli ultimi periodi, per un deciso cambio di rotta) è uno di quei lavori che o si ama o non piace.

immagine
Hernàn Rivera Letelier

La bambina che raccontava i film

Mondadori – Strade Blu, Pag. 110 Euro 14,50

Atacama, Cile. Un villaggio di minatori. Maria Margarita è una bambina, figlia di quel sottoproletariato che stenta a mettere qualcosa nel piatto e la cui unica parola d'ordine è sopravvivere. Figurarsi se la bambina conosce qualche altra cosa oltre il lavoro e la miseria. Per cui quando al villaggio apre una malconcia sala cinematografica, è un avvenimento che però si possono permettere in pochi. La famiglia di Maria Margarita è composta da un padre invalido e tanti fratelli (la madre ha pensato bene di filarsela appena ha potuto)

immagine
Pier Luigi Morelli

Onore e morte

Emil, Pag. 157 Euro 14,00

Di questo libro potrei dire: non so se è bello, ma mi è piaciuto. E' un romanzo a suo modo naif, a volte disarmonico e lacunoso, ma capace di un impatto immediato. Certo il titolo non aiuta, con quel sentore di polpettoni ottocenteschi o, peggio, di slogan neonazisti. Ma è giustificato, in parte, dal fatto che all'inizio del romanzo il protagonista è arruolato nella Legione Straniera. La storia comincia in Algeria nel 1957, ma ben presto lo scenario si sposta in tempi più recenti, quando il nostro Piero si ritrova reduce, pensionato e invalido.

immagine
Donald Ray Pollock

Le strade del male

Elliot, Pag. 256 Euro 16,50

Io non so se esiste un'America come quella raccontata ne Le strade del male, primo romanzo di Donald Ray Pollock. Qualcosa che le assomigli è probabile, ma è evidente quanto all'anomalo scrittore di Knockemstiff, Ohio (una vita da operaio, esordio tardivo in seguito a un corso universitario frequentato per farsi ridurre l'orario di lavoro) piaccia insistere sul pedale di una violenza assieme truce e grottesca, nonché sul ritratto di personaggi dalla follia faulkneriana, impastati come sembrano in una materia biologica,

CERCA

NEWS

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube