Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Video » Se questo è poetare. Omaggio fasullo a Edoardo Sanguineti.

Pagina dei contenuti


VIDEO

di Alfredo Ronci

Se questo è poetare. Omaggio fasullo a Edoardo Sanguineti.


Scrive Sergio Claudio Perrone sul suo sito: 'Sanguineti era uno di quegli intellettuali che negli anni Sessanta teorizzavano la scrittura pur di non imparare a praticarla. Insieme ad Angelo Guglielmi fu uno degli esponenti di punta del neoavanguardistico Gruppo 63, con la differenza che Guglielmi ci avrebbe dato la Raitre dei tempi d'oro, mentre Sanguineti si sarebbe dedicato a insegnare quell'italiano che per lui aveva senso così: "Eppure, io sono un supermaschietto: / se occorre, anche con gli alluci io ti fotto: / in una fica, il mio fico è un raschietto // ho un fico molto fico, ecco, e fa effetto: / ma a fottifotti, lo ammetto, si è rotto: / è con due pugni ormai che do diletto" (da Mikrokosmos, ed. Feltrinelli).'

Ora il 'poeta' è morto. A lui pace. Noi invece mostriamo quel che la poesia non dovrebbe essere mai.


CERCA

NEWS

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube