Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Archivio » De falsu creditu

Pagina dei contenuti


De falsu creditu

immagine
Massimiliano Di Mino

Qualche verità su Fiume

Dal momento che da giovedì la rubrica 'De falsu creditu' andrà in pensione, sostituita da altre, ne approfittiamo per dar spazio ad un orco pressato da polemiche apparse su Venerdi di Repubblica del 20/11/2009 a proposito dell'esperienza di Fiume.

immagine
Oéoéo Dìbody-Häry Dìbody-Häry

Intimo uomo

Apèirol, Pag.66 Euro 10,00

Quest'è un poemetto in forma di prosa - i savii direbbero prosimetron - (d'altra parte "no, l'amore mio non può disperdersi nel vento in nome della prosa", dirà l'Autore). Perciò appena appena nella giurisdizione di questa pregiata Rivista, che di tutt'altro si occupa - ma ogni eccezione conferma la regola, e dunque ci sono regole formate solo da eccezioni, e confermatissime (A. Campanile).

immagine
Giovanni Verza

I malafoglia

Fondazione Orenzo Falla, Pag.325 Euro 18,50

Impreziosita da un saggio inedito di Jean De La Corbeilleirye, e dalle riproduzioni di quattro puntesecche di Federico Stacconanàna, torna a disposizione del Lettore più avvertito l'edizione critica di questo classico del verismo, curata da Giuseppe Antonio Borgese e notata dal Croce. Inutile riassumerne la trama: basta frequentare una qualsiasi antologia scolastica (un Sapònio, un Cazzaglia, un Petone) per rammentarsela.

immagine
Anonimo del Sordo

101 modi di mandare a fanculo i gay

Isaac Comp. Ediz., Pag. 123 Euro 12.00

La casa editrice romana ci sta prendendo gusto: dopo il vendutissimo 101 modi di mandare a fanculo il proprio dirigente e l'inaspettato, per molti, 101 modi di mandare a fanculo Porta a porta (c'è stata anche un'interrogazione parlamentare in proposito presentata dalla Casa delle libertà e dall'UDC) arriva questo libercolo che crediamo alimenterà già le accese polemiche su omofobia e omosessualità.

immagine
Habib Toubib

Marock & maroll

Mini-Mimùm Fuchs, Pag.145 Euro 7,20

"Quid novi ex Africha?" Un libro insolito, anche se qui e là furbacchiòtto - Chimo, Melissa P. e compagnia cantante, per intenderci: la letteratura francofona delle ex colonie dell'Esagono ha di solito modelli, toni e stili che rammentano quella, grande e compassata, raciniana e "raisonnable" pure nello svacco, della metropoli (Baudelaire costringeva la sua materia lutulenta nell'implacabile metro alessandrino). E' facile rinvenire proustismi(...)

immagine
Filippo Chiudilaporta

La letteratura del supermercato

Coops edizioni, Pag. 138 Euro 13,00

La questio potrebbe essere fraintesa: non la letteratura al supermercato, così come ora possiamo trovare i medicinali da bancone, ma la letteratura ispirata dalla merceologia e dal bailamme contemporaneo. Si capiscono le istanze e le esigenze del professor Chiudilaporta, ormai da più parti indicato come uno dei massimi esperti di narrativa giovanile, soprattutto dopo il suo personale battuage (ops, volevo dire battage) pubblicitario a favore del romanzo di Settimio Severini Sugli sugli bane bane tu miscugli le banane (Pompili editore)

immagine
Cesare Vivacchiamo

Silloge

Cacca-mo edizioni, Pag. 139 Euro 16.00

La boccuccia a culo dell'intransigenza letteraria, quel Colando Ferri (ma che straccio di cognome è? O forse è un nome de plume?), ha avuto l'ardir di contestare anche la titolazione. Perché mai, si chiede, il trinariciuto e sconsolante scrivente, dobbiamo sopportare una Silloge, quando basterebbe un'antologia o raccolta di versi? Forse perché il classicheggiar è dolce in questo mar?
E come prendere la provocazione a tutto tondo del rimestar negli anni quando, e cito paro paro l'estensore: per un contenimento demografico, antica e sicura proposta anni Settanta: obbligare il poeta a rilegare i suoi cacheronzoli con la propria pelle e premiare solo i sopravvissuti?

immagine
Pröpylæüs Schwäch-Schwänzbfëldtdt

I Pìrlipon - un segnale forte nell'etnologia degenerativa

Bonobo University Press - Tropicàna U. E. , Pag. 138 Euro 13,00

Dopo aver donato al mondo de' dotti la monumentale Etologia umana e subumana (voll. I-XVII, Pende e Landra, Torino 2002), e dopo quel fondamento de' dotti ch'è la monografia sulla tribù mesafricana dei Dyrbàl (Der Erregte Volk und seinen kindern-überraschung, Eisenkreuz mit Haken Verlag, Munich-Kellelager 2003) il più grande etologo vivente (riconosciuto) presenta in questo agile volumetto, magistralmente tradotto dall'inglese

immagine
Lizzy Air

Magic is the name

BigFish ed., Pag. 100 Pounds 23,00

13 affabulazioni, un omaggio alla visionaria science fiction di P.K.Dick, che inventò il genere più di sessant'anni or sono. Lizzy Air, insegnante di Newcastle, è autrice ormai consolidata della Big Fish e di Sole, l'editore pescarese che ne ha commissionato la traduzione italiana, in uscita ad ottobre.
Con 13 limpidi esemplari dell'assimilata lezione dickiana, la scrittrice propone uno stile filiale, sincero, che va oltre la semplicistica operazione di recupero estetico.

immagine
Colando Ferri

Chi era Asha Putli?

Castelviccio editore, Pag. 200 Euro 16,00

A spron battuto le case editrici si tuffano nella celebrazione degli anni ottanta. Finita (finita?) quella dei fantastici sessanta, complicata quella dei settanta (da una parte c'era chi 'legittimamente' li aveva vissuti e se ne voleva allontanare per evidenziare un distinguo politico che secondo gli osservatori più intelligenti e meno strumentalizzati era solo un parteggiamento (patteggiamento?) ideologico, dall'altra quello sparuto gruppo di nostalgici non troppo coraggiosi – a parte Mario Capanna – nel definirli formidabili e quindi con tante pezze al culo... noblesse oblige).

CERCA

NEWS

RECENSIONI

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube