Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Attualità

Pagina dei contenuti


Attualità

immagine
Stefano Torossi

Il museo al tempo della peste

A Palazzo Altemps si inaugura una mostra di Filippo De Pisis, pittore della prima metà del ‘900, ormai quasi dimenticato. Da sempre curiosi degli artisti minori, e ricordandoci quanto ci piacevano le sue Venezie e le sue scarne nature morte, decidiamo di andare a ficcare il naso per capire a che punto stanno le cose.

immagine
Stefano Torossi

Il tempio in gabbia

C’era una volta… no, rimaniamo con i piedi per terra, anzi, sotto un tavolo. E più precisamente sotto un tavolino dell’Appia Antica Caffè. Si tratta di un locale con un indirizzo favoloso: Via Appia Antica N. 175, con la possibilità di sedersi al bordo del basolato antico, sotto un olivo forse millenario oppure, nel giardino sul retro, di godere di fragrante brezzolina e ombra fresca all’ombra di pini, anche se non millenari, di certo secolari.

immagine
Stefano Torossi

Perle ai porci

Il cimitero acattolico! Un luogo di romantica quiete che si appoggia alla Piramide Cestia. Uno spazio ancora campestre entro le Mura Aureliane. Una gentile concessione del Papa che non voleva avere niente a che fare, nei suoi cimiteri ufficiali, con stranieri senza dio

immagine
Stefano Torossi

Il "non finito"

Esiste, come tutti sanno, il “non finito” di Michelangelo, di cui un esempio è la Pietà Rondanini. L’artista sosteneva che l’immagine vive già nel blocco di marmo, basta estrarla eliminando il superfluo

immagine
Stefano Ghisleri

I problemi de Il problema dei tre corpi di Cixin Liu

Preambolo scientifico: il problema dei tre corpi. Quello dei tre corpi è un problema della meccanica classica che ha percorso la storia della matematica e della fisica del XVIII e XIX secolo.

immagine
Stefano Torossi

Coronavirus - a che fase siamo?

Praticamente il giorno prima della chiusura totale ci siamo trovati a godere (e siamo certi che non succederà più) dell’Anfiteatro a nostra totale disposizione. È che l’allarme si era già diffuso, i turisti non arrivavano più e gli indigeni stavano a casa terrorizzati.

immagine
Leonardo Tonini

Chi si scandalizza è male informato

Su Il Mostro di St. Pauli, di Fatih Akin Che cosa c’è di sconvolgente nel film di Akin? Quello che sconvolge è che qualcuno definisca sconvolgente questo film. Un’altra cosa sconvolgente è che si sia fatto il nome di Tarantino.

immagine
Stefano Torossi

Coronavirus - fine fase uno

Ore 6, il sole comincia a fare capolino, una coppia di enormi gabbiani si mette a battere col becco sui vetri della finestra e ci sveglia. Abbiamo trascorso l’infanzia in campagna e non è facile che un animale ci spaventi, ma quei due uccellacci con l’occhio allucinato e il becco grifagno fanno paura. Il primo pensiero è Hitchcock; il secondo: aiuto! la natura ha ripreso il controllo della città.

immagine
Stefano Torossi

Omaggio al genio (della promozione)

Siamo in castigo ormai da abbastanza tempo per farci venire la voglia di esplorare le profondità dell’umana psiche; e allora è arrivato il momento di rendere omaggio al genio, una rara caratteristica umana di cui tempo fa avevamo segnalato le evidenti manifestazioni nella persona di un pianista da noi recensito in un concerto alla cavea del Parco della Musica.

immagine
Stefano Torossi

Pensieri oziosi

Fare, ormai in questo periodo non si riesce più a fare niente. Niente di interessante, almeno: an-dare per ruderi, per musei, per teatri, per concerti, in compagnia o no. Le altre attività come cucinare, saltellare intorno all’isolato, magari con la bestiola al guinzaglio, rivedere vecchi film non ci interes-sano. L’unica cosa che rimane è pensare. E siccome siamo in ozio forzato (che non è l’otium romano al quale ci si dedicava per scelta e in un tempo specifico), i pensieri che ci escono sono pensieri ozio-si, ingenui, stizziti o risentiti.

CERCA

NEWS

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube