Tasti di scelta rapida del sito: Menu principale | Corpo della pagina

Il Paradiso degli Orchi
Home » Recensioni

Pagina dei contenuti


Recensioni

immagine
Davide Del Popolo Riolo

Übermensch

Delos Digital, Pag. 288 Euro 17,00

Incontrare John Kennedy che aiuta Robert Heinlein a fuggire da un campo di concentramento, nell’America invasa dai nazisti, è sorprendente e spassoso. Davide Del Popolo Riolo, già apprezzato autore di fantascienza, non è nuovo al genere dell’ucronia, e qui si diverte a godere di tutte le sfaccettature possibili. Cosa che richiede studio e grande equilibrismo.

immagine
David Nicholls

Un dolore così dolce

Neri Pozza, Pag. 383 Euro 18,00

Siamo nel 1997. Charlie Lewis ha sedici anni e ha appena terminato la scuola. Charlie ha una sorella con la quale non va molto d’accordo, un padre musicista jazz fallito, e una madre inquieta che se n’è andata di casa.

immagine
Adriano Sofri

Il martire fascista.

Sellerio, Pag. 237 Euro 15.00

Dunque cos’è Il martire fascista. E’ la storia, vera – e su questo bisogna intendersi, di Francesco Sottosanti, età 36 anni, che viene barbaramente ucciso, vicino la sua abitazione, nell’autunno del 1930.

immagine
Benedetta Cibrario

Il rumore del mondo

Mondadori, Pag. 756 Euro 22,00

Secondo classificato al Premio Strega 2019, Il rumore del mondo di Benedetta Cibrario (Mondadori, 2018) è un romanzo ricco e complesso, che va letto con calma, assaporandolo come un buon vino da meditazione: intenso e coinvolgente, non contiene, per fortuna, nessuna delle astruserie intellettualistiche del postmoderno. Ѐ, invece, un pieno e convinto ritorno alla tradizione letteraria otto-novecentesca.

immagine
Carlo Emilio Gadda

Divagazioni e garbuglio

Adelphi, Pag. 553 Euro 26,00

Saggi brevi, ma proprio perché confinati entro uno spazio ben definito, in realtà erano degli interventi che spesso gettavano nel panico i direttori e i vice- direttori dei quotidiani e delle riviste,

immagine
Francesca Cavallero

Le ombre di Morjegrad

Mondadori, Urania 1672, Pag. 272 Euro 6,90

Tre sono i motivi per non perdere questo numero di Urania. Una bella notizia, una bella occasione, una bella lettura.

immagine
Margaret Atwood

Il racconto dell'ancella

Ponte alle Grazie, Pag. 398 Euro 16,80

Questo libro, lo devo ammettere, pur non essendo nuovissimo, mi è stato consigliato da una mia cara amica che, con frizzi e lazzi, mi ha esortato a leggerlo perché è assolutamente meraviglioso e carico di idee profonde (in realtà non ha detto proprio così, ma devo comunque tratteggiarla).

immagine
Paolo Aresi

Il caso Korolev

Delos Digital, Pag. 224 Euro 15,00

Ha avuto una bella pensata, Paolo Aresi: incastonare un’ucronia in una storia di viaggi spaziali, come una perla nell’ostrica. E quest’idea funziona molto bene. Tanto che, a distanza di otto anni dalla prima edizione (Korolev, Urania n. 1569) il romanzo ritorna nel 2019 per i tipi della Delos Digital, leggermente modificato nel titolo ma ugualmente illustrato (copertina e qualche chicca interna) da Franco Brambilla. Vale la pena di ricordare che quel numero di Urania uscì in occasione del cinquantesimo anniversario del primo lancio di un uomo nello spazio, nella persona di Yuri Gagarin.

immagine
Paolo Zardi

La gente non esiste

Neo Edizioni, Pag. 200 Euro 14,00

Zardi osserva l’argomento fantastico con la lente del quotidiano. Ne troviamo un felice esempio nel racconto Botole. Il fatto che in un punto preciso dell’orto ci sia una sorta di canale di comunicazione con il passato, assume un significato così importante nella dinamica di una famiglia da far trascurare, infine, la questione del come e del perché.

immagine
Pier Paolo Pasolini

Teatro 2

Garzanti, Pag. 361 Euro 15,30

La grande letteratura nasce dalla convalescenza, dal limite tra salute e malattia, dalla lotta tra il corpo che vuole risanare e il desiderio di malattia dell’Io. In questa zona grigia di lotta tra Vita (mondo) e vita (volontà), che sono due modi di fuggire la morte, nasce la prassi della più profonda e sincera creazione artistica.

CERCA

NEWS

RECENSIONI

ATTUALITA'

RACCONTI

SEGUICI SU

facebookyoutube